Servizio di Assistenza Familiare

Il nostro servizio di Assistenza Familiare ha l’obiettivo di aiutare le famiglie che nella vita di tutti i giorni si trovano ad affrontare situazioni di disagio, coniugare la cura dei propri familiari con il lavoro, con la gestione della quotidianità, con gli altri impegni personali.

Negli ultimi anni in Italia la famiglia è profondamente cambiata insieme al mutare del contesto sociale, politico ed economico. Questo cambiamento ha portato con sé l’emergere di nuove esigenze per le famiglie che non sempre hanno trovato da parte dei Servizi risposte corrispondenti a questi nuovi bisogni.

Nel 2010 abbiamo avviato una ricerca. Intervistando un gruppo di famiglie avevamo l’obiettivo di conoscere i loro bisogni attuali per immaginare servizi loro utili. Ciò che è emerso nella ricerca è che le famiglie non vogliono essere lasciate sole nell’affrontare il quotidiano quando si ha a che fare con problemi che riguardano un proprio membro. Chiedono un servizio solido e affidabile al quale potersi rivolgere per occuparsi insieme di un problema ed essere sostenuti negli sviluppi futuri del problema.  

 

Per quali problemi ci si può rivolgere al Servizio di Assistenza Familiare

Il servizio è rivolto a persone e famiglie con problematiche legate alla disabilità, alla non autosufficienza di un anziano, alla cura dei bambini e al loro accompagnamento nell’apprendimento:

–   quando si vive con una persona disabile che non è in grado di occuparsi di sé

–   quando si ha un genitore anziano e si ha paura a lasciarlo solo

–   quando un figlio o una figlia ha problemi a scuola

–   quando si affrontano scelte e nuove esigenze legate alla nascita di un figlio

 

Come è organizzato il Servizio

Realizziamo progetti di assistenza personalizzati, che rispondano ad esigenze sia occasionali che prolungate nel tempo. Per sviluppare un efficace progetto di assistenza familiare, il servizio prevede:

– da 1 a 2 incontri di accoglienza finalizzati a comprendere quali siano i problemi, le esigenze e le risorse della famiglia. Si potrà così definire in un progetto di assistenza concordato che si pone obiettivi verificabili e in integrazione con gli altri servizi e attività già impiegati dalla famiglia.

Il servizio si avvale di uno staff multi professionale e in base alle esigenze specifiche si deciderà quali competenze è più utile impiegare e con quale organizzazione nel tempo.

– ll progetto di assistenza potrà riguardare diversi tipi di attività, presso il domicilio o fuori casa.

Riportiamo alcuni esempi: per persone con disabilità fisica o psichica, e anziani si potranno svolgere azioni di assistenza della persona nella cura del sé e della propria casa, di accompagnamento nelle sue attività e commissioni fuori casa, di supporto alla famiglia nell’organizzazione e gestione della quotidianità. Per famiglie con bambini piccoli o figli adolescenti, il progetto di assistenza può riguardare: supporto all’apprendimento nel caso di difficoltà scolastiche, funzione di compagno adulto per ragazzi con disabilità o problemi legati allo sviluppo, supporto ai genitori nella relazione con i propri figli in tutte le fasi della vita familiare.

– Il progetto sarà monitorato periodicamente individuando gli sviluppi raggiunti e nuove necessità sopraggiunte nel tempo. Il monitoraggio consentirà di riprogrammare le attività operative per renderle maggiormente efficaci rispetto alle nuove esigenze e nuove risorse attivate. Il numero di incontri di monitoraggio sarà pianificato in base alla durata del servizio.  

 

Per contattare il Servizio

Per contattare la segreteria del servizio o uno dei nostri professionisti consultare la pagina Contatti